Daniele Roger Rippa

Fotografo
Get In Touch

[foogallery id=”490″]

1) Come ti sei avvicinata alla fotografia?: Mi padre e mia madre mi regalarono una macchinetta fotografica quando avevo 9 anni! da li la mia passione è diventata sempre più forte fino ad appropriarmi della mia prima reflex analogica. Mio padre mi insegnò i primi rudimenti tecnici per dare sfogo alla mia creatività
2) Raccontaci il tuo percorso da fotografo. Sei un’ autodidatta oppure hai seguito dei corsi o frequentato delle scuole?: Dopo anni passati nel settore del design, ho intrapreso la professione di fotografo prima facendo un corso per apprendere i funzionamenti di una camera digitale e poi facendo da assistente per autorevoli fotografi.
3) Parlaci del genere di fotografia nel quale ti sei specializzata/o. Perchè hai deciso di investire tutto su questo genere?: La mia specialità sono le foto pubblicitaria ( fashion e still life). Ho scelto questo settore prima di tutto per la passione per la moda e poi perchè avendo lavorato nel campo, è stata praticamente una conseguenza!
4) Le prime sconfitte o delusioni. Ne hai avute? Se si, in quale momento della tua carriera sono arrivate?: Non ci sono sconfitte in questo settore…solo esperienze meno belle che servono a farti crescere.
5) Le soddisfazioni che ti sei tolto. (Un’ po di auto celebrazione non fa mai male!): Vedere le mie foto su siti internet, cataloghi. Veder apprezzare le mie immagini durante alcune mostre e soprattutto la mia prima (e unica purtroppo) pubblicazione sul sito di national geographic.
6) Quali sono, a tuo avviso, le problematiche del tuo settore/nicchia di riferimento? Che soluzioni proporresti per migliorare la situazione?: Le problematica è che ci sono troppi praticoni che svendono e affossano questo lavoro, quindi il mercato è praticamente devastato. La soluzione sarebbe solo un cambiamento nella mentalità, ovvero cominciare a riapprezzare la qualità e non il risparmio.
7) Il servizio fotografico che ti è rimasto nel cuore. Raccontacelo!: Il servizio fotografico fatto in un college di New York. é stato divertente e stimolante…La possibilità di scenari colossali come solo la grande mela può offrire, il tutto condito da persone eccezionali con cui ho eseguito questo “reportage commerciale” Un’esperienza indimenticabile…
8) Canon o Nikon? Qual è la tua fida compagna di scatto? Dicci la tua!: Nikon for ever! questione di cuore e di fede!
9) L’obiettivo al quale non potresti mai rinunciare.: il mio fedelissimo Nikkor 24-70 F2.8, senza di lui sarebbe come non avere la mano destra!
10) Un consiglio alle nuove leve e a tutti quelli che si vogliono avvicinare alla fotografia.: divertitevi prima di tutto. La passione è l’unica cosa che vi farà diventare qualcuno…se pensate subito ai guadagni….allora non avrete futuro! La ricerca del “compenso a tutti i costi” distrugge la creatività e l’inventiva…se lasciate esplodere la vostra fantasia e coltivate con diligenza e interesse la tecnica…il riconoscimento verrà da se.
11) Cos’è “Snap!” per te ?: Un luogo dove condividere idee, incontrare amici e trascorrere del tempo con persone eccezionali con la mia stessa passione e il mio stesso entusiasmo.